Mercato coperto ed aperture notturne per rilanciare il commercio ambulante a Salerno

Bancarelle aperte fino alle 10 di sera per contrastare la concorrenza dei supermercati e la crisi di consumi. Questa l’idea del consorzio degli ambulanti di Torrione a Salerno che confidano nell’accordo tra Comune e privati per la realizzazione di una struttura stabile. (270915 Giancarlo Frasca)

La crisi si combatte con nuove iniziative commerciali e servizi, non piangendosi addosso. Se il calo dei consumi sta colpendo anche i mercatini rionali di Salerno, gli operatori di Torrione cercano di organizzarsi per guardare oltre e puntare ad un commercio ambulante 2.0. Il riferimento va al progetto, portato avanti dal neonato consorzio “I Mercanti di Torrione” con un costruttore salernitano, Chechile per realizzare finalmente l’idea portata avanti da tempo dall’amministrazione comunale del capoluogo, cioè un mercato coperto nell’area di Via Robertelli. Una struttura che potrebbe rivoluzione il concetto del classico mercatino, puntando su nuovi servizi ed aperture prolungate fino alle 22, sulla scia delle iniziative avviate dai supermercati che, come nel caso del Carrefour di Pastena, hanno scelto di stare aperti 24 ore su 24.

Gennaio: 2020
L M M G V S D
« Dic    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031