Le reazioni del centrosinistra al voto. Landolfi e Ragosta soddisfatti

Le reazioni al voto di ieri e di domenica. Il Partito Democratico, seppur perdendo alla Camera, ha ottenuto, grazie al miglior risultato a livello nazionale, il maggior numero di deputati, come dicevamo in precedenza. Un risultato comunque in calo, seppur più contenuto rispetto al Pdl, secondo il segretario provinciale salernitano Nicola Landolfi. Giudizio positivo, seppur inquadrato in un contesto nazionale, anche dal neo deputato di Sinistra Ecologia e Libertà, Ragosta. (260213 Giancarlo Frasca)

Quasi otto punti percentuali in meno nella circoscrizione Campania 1 della Camera, quella napoletana, 21,81% di questo fine settimana, contro il 30,03 del 2008. Sei in meno nell’altra circoscrizione regionale, quella che comprende Avellino, Benevento, Caserta e Salerno, dal 28,27 del 2008 al 21,91% del 2013. Questi i risultati del Partito Democratico in Campania, inquadrati in una situazione di sostanziale equilibrio che si è riscontrato a livello nazionale con centro destra e centrosinistra praticamente appaiati a Montecitorio, seppur con un piccolo vantaggio 3per Pd, Sel e Centro Democratico di Tabacci.
Una situazione simile anche al Senato dove il Partito Democratico ha perso cinque punti tra il 2008 ed il 2013 in Campania, dal 29,16 al 24,14. Se, quindi, il centrodestra arretra, seppur vincendo in regione, il Partito Democratico se non altro contiene le perdite, alla luce del brillante risultato del Movimento Cinque Stelle.
Differente, invece, la situazione disaggregando i dati, con il Pd che resiste a Napoli e, soprattutto nella città di Salerno ma non in provincia. Alla camera, nel salernitano, infatti, il Pd è il secondo partito con il 22,40% contro il 28 del Pdl. Nel capoluogo, invece, questo dato si ribalta con il Partito Democratico al 29,12%.
Un dato dal quale ripartire, secondo il segretario provinciale Nicola Landolfi, non nascondendo, comunque, i motivi di un risultato insoddisfacente a livello nazionale.
Discorso in parte simile per Sinistra Ecologia e Libertà che nel salernitano ha ottenuto, alla Camera dei Deputati, un risultato migliore rispetto alla media nazionale. 4,11% nella città di Salerno, contro il 3,13 provinciale ed il 3,20 italiano. Numeri che hanno consegnato al partito di Vendola due deputati eletti nella circoscrizione Campania 2 ed un senatore.

Febbraio 2023
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728