La terra trema nella Piana del Sele

Nuova scossa di terremoto, ieri sera, in provincia di Salerno. L’Istituto Nazionale di Geofisica ha infatti registrato alle ore 20.49 una scossa in Campania nel distretto sismico di Piana del Sele. Altre scosse, soprattutto strumentali, sono state registrate nella giornata successivamente.
Quella delle 20.49 risulta essere stata la più intensa con Magnitudo 3.1 della scala Richter. Terremoto con epicentro poco a nord di Battipaglia e a sud di Salerno con profondità dell’ipocentro fissata a 7.2 chilometri. L’evento sismico è stato avvertito dalla popolazione, segnalazioni sono giunte dai luoghi con chiamate anche ai vigili urbani ed ai vigili del fuoco. Non si riscontrano danni.
I comuni prossimi all’epicentro del terremoto sono Altavilla Silentina, Campagna, Controne, Contursi Terme, Postiglione e Serre. La scossa è stata avvertita lievemente anche a Senerchia, Acerno, Albanella, Aquara, Battipaglia, Capaccio, Castelcivita, Castel San Lorenzo, Colliano, Eboli, Olevano sul Tusciano, Olveto Citra, Ottati, Palomonte, Roccadaspide, Sicignano degli Alburni e Valva. Nel corso della giornata erano già state registrate altre scosse di lieve entità nel Sud Italia. (030714)

Gennaio: 2021
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031