Irpinia, bus giù da viadotto. Decine di morti

Sarebbero una decina le vittime dell’incidente avvenuto tra Monteforte Irpino e Baiano (Avellino) sull’autostrada A16 Napoli-Bari che ha visto un bus uscire di strada, precipitando da un viadotto. Il bilancio, però, potrebbe essere anche più pesante. Secondo il quotidiano Il Mattino almeno 20 persone avrebbero perso la vita. Un lancio di agenzia ha parlato addirittura di 30 corpi visibili vicino le lamiere coperti da lenzuola ed allineati sull’asfalto. Tra le vittime anche l’autista del pullman. A bordo del mezzo c’erano 48 persone, quasi tutti di Pozzuoli, che tornavano a casa dopo una giornata trascorsa a Telese Terme. Molti i bambini a bordo del mezzo. I feriti sono stati trasportati all’ospedale di Nola. Un bambino di 2 anni, ferito nel tamponamento delle auto, è stato trasferito in gravi condizioni a Napoli. Coinvolte anche alcune autovetture. Il tratto, in discesa, è stato chiuso per consentire gli interventi delle forze dell’ordine, dei vigili del fuoco e delle ambulanze del 118. Lavori resi difficili dalla zona interessata dall’incidente e dal rischio che detriti del guard rail del viadotto possano cadere. Traffico e code in direzione Napoli. Secondo ricostruzioni di Autostrade per l’Italia, riportate da Sky Tg 24, il bus sarebbe giunto in velocità in un tratto dell’A16 dove c’erano rallentamenti. (280713)

settembre: 2019
L M M G V S D
« Ago    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com