Incatenati ed in sciopero della fame per lo stipendio. Forestali a Napoli

Dopo un presidio della sede della loro Comunità Solofrana-Valle dell’Irno, a Calvanico, la protesta degli idraulici forestali si è spostata a Napoli. Lavoratori incatenati ed in sciopero della fame davanti a Palazzo Santa Lucia, sede della Regione Campania. (031213)

Si è spostata da Calvanico, dov’è la sede della Comunità Montana, a Napoli la protesta degli idraulico forestali che da tempo manifestano per ottenere il pagamento di 17 mensilità. La battaglia si è inasprita dopo il suicidio di un dipendente originario della provincia di Avellino, alcune settimane fa. Oggi cinque forestali hanno deciso di cominciare lo sciopero della fame occupando, all’alba, insieme a circa 100 lavoratori la sede di Calvanico dell’ente montano e poi decidendo di spostarsi dinanzi Palazzo S.Lucia a Napoli.

Ottobre 2023
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031