Giovani industriali Salerno e banco alimentare in campo per l’Ucraina

I giovani di Confindustria Salerno – guidati dal presidente Marco Gambardella – insieme ai volontari del Banco Alimentare Campania- diretto da Roberto Tuorto – hanno provveduto alla preparazione di centinaia di pacchi alimentari destinati alle famiglie ucraine rifugiatesi in Campania. L’iniziativa si è svolta presso la sede operativa del Banco Alimentare a Fisciano (Salerno) e ha visto anche la partecipazione del Rotaract Salerno Est. Sono stati raccolti e imballati pasta, zucchero, biscotti, marmellata, legumi e altri generi alimentari di prima necessità. Anche la grande distribuzione scende in campo nell’iniziativa #Alltogether4Ukraine. I clienti dei supermercati Multicedì ( Decò, Dodecà, Sebòn) potranno donare da 2 a 10 euro aggiundendoli semplicemente allo scontrino della spesa. Le donazioni dei clienti si aggiungeranno a quella dell’azienda che ha già donato centomila euro per aiutare persone e famiglie vittime della guerra, le associazioni e le famiglie campane che li stanno accogliendo.

Marzo 2024
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031