Droga ed armi, tre arresti nel centro storico di Salerno

I carabinieri di Salerno, supportati dal Nucleo Cinofili di Tito, hanno tratto in arresto, per spaccio di droga, ricettazione e detenzione abusiva di arma da fuoco e relative munizioni, tre persone. Si tratta di Ciro Persico, 57enne di Salerno, Ugo Ventre, 53enne di San Cipriano Picentino, e Gerardo Rispoli, 32enne di Salerno.
I carabinieri, nel corso dell’attività di perquisizione domiciliare effettuata, su delega dell’Antimafia di Salerno, in via Masuccio Salernitano, nel centro storico della città capoluogo, hanno ritrovato e sequestrato, occultati presso l’abitazione del Persico, nonché in locali pertinenti e riconducibili al 57enne droga e armi.
Nello specifico, i militari hanno trovato 8 chili e mezzo circa di hashish, 2 chili circa di cocaina, materiale per il taglio e il confezionamento della sostanza stupefacente, la somma in contanti di 7.000 euro circa (probabile cifra provento dello spaccio), una pistola semiautomatica marca Bernardelli, calibro 7,65, provento di furto avvenuto a Serre nello scorso mese di luglio, nonché 14 cartucce dello stesso calibro, di cui 7 già inserite nel caricatore. Gli arrestati ora si trovano al carcere di Fuorni.(251117)

luglio: 2019
L M M G V S D
« Giu    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com