Doveva essere in smart working ma effettuava lavori edili a casa, dipendente comunale arrestato

Un 55enne, dipendente del comune di Bellizzi, è stato tratto in arresto dai Carabinieri della stazione di Montecorvino Rovella, con le accuse di furto con scasso, truffa aggravata e violazione delle norme di contenimento del covid19. Sarebbe dovuto essere al lavoro in modalità smart working ed invece si dedicava a lavori di edilizia rubando, tra l’altro materiale da un cantiere pubblico. (160420 Giancarlo Frasca)

Luglio: 2021
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031