De Luca giura da sottosegretario in attesa della nomina ufficiale a viceministro

Un momento del giuramento di Vincenzo De Luca

Un momento del giuramento di Vincenzo De Luca

Da ieri sera il sindaco di Salerno, Vincenzo De Luca, è ufficialmente sottosegretario, in attesa del conferimento ufficiale dell’incarico di vice ministro alle infrastrutture e trasporti. Alle 20 di ieri sera, infatti, si è tenuta la cerimonia di giuramento dei 40 sottosegretari chiamati a completare il Governo Letta, tra questi 10 avranno anche la carica di vice ministro.
“Da oggi tutti facciamo parte di una squadra. Da oggi ognuno di noi è cambiato dentro e fuori. Fino a oggi viveva un’esperienza politica di parte o un’esperienza professionale specifica. Da oggi in poi siamo tutti al servizio dell’interesse del Paese senza spirito di parte”. Questo il commento, a conclusione del giuramento, da parte del Presidente del Consiglio, Enrico Letta.
I 10 viceministri e 30 sottosegretari completano l’esecutivo e a ognuno di loro Letta ha chiesto “concretezza nell’impegno per realizzare gli obiettivi” per i quali il Parlamento ha dato la fiducia e “sobrietà”. “Non abbiamo tempo e non abbiamo possibilità di perdere tempo (…) Dobbiamo correre contro il tempo per recuperare il tempo perduto, perché troppo ne è stato perso e troppe realizzazioni aspettano.

Il video del giuramento di Vincenzo De Luca

Alla Presidenza del Consiglio vanno Giovanni Legnini (Editoria e Attuazione programma), Sesa Amici e Sabrina De Camillis (Rapporti con il Parlamento e coordinamento attività di governo), Walter Ferrazza (Affari regionali e Autonomie), Micaela Biancofiore (Pari opportunità), Gianfranco Miccichè (Pubblica amministrazione e Semplificazione). All’Interno vanno Filippo Bubbico (viceministro) Domenico Manzione e Giampiero Bocci. Agli Affari esteri Lapo Pistelli (viceministro) Bruno Archi (viceministro) Marta Dassù (viceministro) e Mario Giro. Alla Giustizia vanno Giuseppe Beretta e Cosimo Ferri. Alla Difesa Roberta Pinotti e Gioacchino Alfano. All’Economia e Finanze Stefano Fassina (viceministro), Luigi Casero (viceministro), Pierpaolo Baretta e Alberto Giorgetti. Allo Sviluppo economico Carlo Calenda (viceministro), Antonio Catricalà (viceministro), Simona Vicari e Claudio De Vincenti. Alle Infrastrutture e Trasporti Vincenzo De Luca (viceministro), Erasmo De Angelis e Rocco Girlanda. Alle Politiche agricole, forestali e alimentari Maurizio Martina e Giuseppe Castiglione. All’Ambiente, Tutela del territorio e del mare Marco Flavio Cirillo. Al Lavoro e Politiche sociali Cecilia Guerra (viceministro), Jole Santelli e Carlo Dell’Aringa. All’Istruzione, Università e Ricerca Gabriele Toccafondi, Marco Rossi Doria, Gianluca Galletti. Al ministeri per i Beni, Attività culturali e turismo Simonetta Giordani e Ilaria Borletti Buitoni. Alla Salute Paolo Fadda. (040513 Gf)

Febbraio 2023
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728