De Luca “blocca” un extracomunitario davanti ad un supermercato ed il quartiere si divide

Aveva nello zaino due telefonici cellulari, un tablet e circa 100 euro in monete l’extracomunitario fermato ieri dal sindaco di Salerno, De Luca, davanti ad un supermercato di via Rotunno, nei pressi di Via Guercio. Lo stesso giovane è stato poi protagonista di una colluttazione con gli agenti della polizia Municipale, intervenuti sul posto per identificarlo. Un’azione, questa, che ha diviso gli abitanti della zona. Il ragazzo è stato giudicato con il rito direttissimo nella mattinata di oggi per aggressione e lesione a pubblico ufficiale. I due agenti hanno riscontrato ferite al naso e fratture alle costole. Il fermo era stato disposto perché a Salerno vige un’ordinanza che vieta la questua. (041114 Roberto Guerriero)

ottobre: 2019
L M M G V S D
« Set    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com