Cstp, il Comune dice no ad un nuovo contratto di servizio. La Provincia accelera sul piano di risanamento

Vertenza Cstp, assemblea dei soci anomala ieri a Salerno. Saltata la parte straordinaria, in quella ordinaria, l’amministrazione Provinciale, unica presente, dà mandato ai liquidatori di predisporre un accordo di risanamento per salvare l’azienda. Di fatto si tratta del primo passo verso il così detto Cstp 2. Sempre ieri Palazzo Sant’Agostino si è impegnato a predisporre un nuovo contratto di servizio per la durata due anni prorogabile per altri sette. Una eventualità bocciata questa mattina dal Comune di Salerno. Intanto si cerca un accordo sulle somme decurtate agli autisti per il fermo tecnico. (140912)

The YouTube ID of …. is invalid.
Febbraio 2023
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728