Cani avvelenati a Sassano. Associazione animalista mette taglia 5.000 euro per trovare colpevoli

Una taglia di 5.000 euro a chi fornirà notizie utili a risalire all’autore della strage di cani avvenuta a Sassano, paese cilentano a sud di Salerno. Quattordici i cani avvelenati nei giorni scorsi, strage sulla quale stanno indagando i carabinieri dopo la denuncia presentata dal sindaco della cittadina a cui si aggiunge la taglia di 5000 euro messa a disposizione dall’Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente che verrà pagata a chiunque sia in grado con la propria testimonianza e le informazioni in suo possesso di consentire l’individuazione e la condanna del responsabile o dei responsabili di tali avvelenamenti. La testimonianza, che non può essere anonima, deve essere fornita ai carabinieri sotto forma di denuncia formale, si può anche contattare il numero AIDAA per informazioni tutti i giorni dalla 17 alle 19 chiamando il 3479269949.

Marzo 2024
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031