Botte: Nessun problema sinora con gli immigrati della provincia di Salerno

L’arresto di ieri pone una serie di interrogativi sulla comunità islamica in provincia di Salerno in particolare nella Piana del Sele, oltre 10.000 persone, la maggior parte dei quali originarie del Marocco e qualche centinaia dell’Algeria. Nessun problema particolare sinora, salvo casi isolati. A dirlo il segretario della Cgil di Salerno, Anselmo Botte che promette, comunque, di verificare la situazione. Questa mattina è stato alla Moschea di Santa Cecilia. (270316 Giancarlo Frasca)

Febbraio 2024
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
26272829