Ad un anno dal nuovo progetto, attesa per conoscere il futuro del Vestuti di Salerno

Nel 2013 è stato presentato, da parte di privati, un progetto di finanza per la ristrutturazione totale dello Stadio Vestuti di Salerno. La Soprintendenza ha vincolato successivamente il progetto al mantenimento del muro di cinta, oltre che della tribuna dello stadio, del terreno di gioco e di altre parti della struttura di piazza Casalbore. Della questione si è occupato più volte il Consiglio comunale. L’anno scorso lo studio Carlo Cuomo Associati, che si occupa del progetto di trasformazione, ha presentato il nuovo progetto completo con le integrazioni che erano state richieste. Il costo dell’opera ammonta a tredici milioni e seicentomila euro, il quadro complessivo, qualora dovessero sorgere imprevisti, è di diciotto milioni, il tempo di realizzazione è di tre anni. Si tratterebbe di un restauro conservativo di tutta la parte vincolata della struttura, che interessa il 90 per cento della superficie: Tribune, ingresso principale, terreno di gioco, pista di atletica e tutti i locali circostanti. Tutta la parte non vincolata, quella per intenderci dove sorgono gli uffici comunali, andrà ricostruita. Tutti ricorderanno anche la questione relativa all’abbattimento o meno della Curva Sud, che ha sollevato un vespaio di polemiche soprattutto da parte dei tifosi della Salernitana. (151018 Franco Esposito)

Maggio 2022
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031