Accusato di essere l’autore di 30 fra rapine e furti, carabinieri arrestano 45enne salernitano

E’ accusato di aver messo a segno circa 30 fra rapine e furti aggravati nel centro storico di Salerno il 45enne, pregiudicato, arrestato dai carabinieri della compagnia di Salerno. Il provvedimento cautelare, emesso dal giudice per le indagini preliminari del tribunale di Salerno, è scaturito dalle indagini effettuate dai militari dell’arma che sono risaliti al 45enne che, fra il novembre del 2021 ed il maggio di quest’anno, avrebbe compiuto circa 30 colpi. Le rapine ed i furti sono stati compiuti con lo stesso modus operandi sia di giorno che di notte, come ricostruito grazie a denunce, testimonianze, la visione di centinaia di filmati di telecamere di sorveglianza pubbliche e private, tabulari telefonici e accertamenti bancari. L’uomo, sfruttando l’effetto sorpresa e l’aggressività, prendeva di mira dipendenti e proprietari di attività commerciali dalle quali portava via costosi generi alimentari, articoli di pelletteria, personal computer, accessori di elettronica, cellulari, borse e portafogli oltre al donaro che trovava nelle casse. Subito dopo il colpo l’uomo riusciva a dileguarsi scappando per le stradine del centro storico di Salerno

Dicembre 2022
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031