89enne operata di grave forma tumorale al Ruggi, intervento perfettamente riuscito

Sottoposta il 28 giugno, ad una isterectomia radicale, a causa di un cancro endometriale, è stata dimessa il 2 luglio scorso, dall’ ospedale Ruggi d’Aragona di Salerno, una donna di 89 anni, . Il complesso intervento chirurgico, reso amcora più delicato dall’età della paziente, è stato praticato dal dottore Mario Polichetti, Direttore del reparto di Gravidanza a Rischio, e dal Dottore Franco Marino, Direttore del reparto di Ostetricia e Ginecologia, dell’AOU San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno, con l’anestesista Caccavale e la ferrista Graziani. L’anziana signora, nonostante l’età avanzata, ha superato egregiamente i postumi dell’operazione, mirata alla rimozione di un adenocarcinoma endometriale, di tipo papillare, a medio grado di differenziazione, una neoplasia dell’utero che presenta una elevatissima aggressività.

Marzo 2024
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031