Vietri, barca incagliata tra i due fratelli

La Capitaneria di porto di Salerno ha prestato assistenza ad un natante da diporto di circa 8 metri, con tre persone a bordo, incagliatosi tra i massi affioranti dallo specchio acqueo in prossimita’ degli scogli denominati “I due fratelli” a Marina di Vietri. L’allarme è scattato intorno alle ore 16, quando la sala operativa ha ricevuto la segnalazione della presenza di un gozzo in legno incagliato tra i massi affioranti dal mare. Sul posto è giunta la motovedetta Cp 854, già in navigazione per attività finalizzata alla “sicurezza in mare”, la quale ha intercettato il gozzo in questione con le tre persone a bordo tutte in buone condizioni di salute. L’equipaggio della motovedetta, con perizia marinaresca, ha proceduto con opportune manovre a disincagliare il natante da diporto; operazione, svoltasi in totale sicurezza, tanto da evitare sia i danni alla parte di scafo sommerso sia il conseguente imbarco di acqua al suo interno.Le tre persone soccorse e l’unità disincagliata sono poi state assistite fino all’ormeggio in sicurezza presso un pontile di Salerno. (270813)

settembre: 2019
L M M G V S D
« Ago    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com