Un giorno di riposo per la Salernitana

Salernitana alle prese con vari fronti. Da un lato i lavori allo stadio Arechi da termine in tempo per la prima gara di campionato che, come ormai noto, vedrà i granata esordire in casa il 31 agosto. Il rifacimento del manto erboso dovrà quindi necessariamente terminare qualche giorno prima così come gli interventi per la sicurezza, richiesti dalla commissione di vigilanza. A Salerno sarà sperimentata una recinzione supplementare esterna allo stadio, in prossimità della curva Sud. Una sorta di prova da esportare, semmai, in altri impianti italiani. Già installati, invece, i percorsi obbligati ai botteghini che sostituiranno le transenne mobili.
Il prossimo 20 di agosto, invece, la Figc dovrebbe esserci il sopralluogo degli inviati della Figc al Campo Volpe e, quindi, la Commissione dovrebbe concedere l’agibilità delle due tribunette installate negli scorsi mesi, una con gabbia per la tifoseria ospite.
In attesa di questi passaggi burocratici, la Salernitana continuerà ad allenarsi a porte chiuse, sia la prima squadra che la Berretti, come accaduto ieri mattina contro l’Euipe Salerno. Dopo la seduta di lavoro aerobico di scarico in piscina, il gruppo allenato da Somma ha avuto un giorno di riposo per Ferragosto.
Gli allenamenti riprenderanno domani con una doppia seduta al campo “Volpe”, nuovamente a porte chiuse.
Nonostante il ponte festivo, comunque, si attendono possibili novità per il calciomercato. Lotito e Fabiani avevano spesso indicato proprio ferragosto come data limite per possibili nuovi arrivi. L’obiettivo sarebbe sempre quello di completare l’attacco, con un Salernitana alle prese con vari fronti. Da un lato i lavori allo stadio Arechi da termine in tempo per la prima gara di campionato che, come ormai noto, vedrà i granata esordire in casa il 31 agosto. Il rifacimento del manto erboso dovrà quindi necessariamente terminare qualche giorno prima così come gli interventi per la sicurezza, richiesti dalla commissione di vigilanza. A Salerno sarà sperimentata una recinzione supplementare esterna allo stadio, in prossimità della curva Sud. Una sorta di prova da esportare, semmai, in altri impianti italiani. Già installati, invece, i percorsi obbligati ai botteghini che sostituiranno le transenne mobili.
Il prossimo 20 di agosto, invece, la Figc dovrebbe esserci il sopralluogo degli inviati della Figc al Campo Volpe e, quindi, la Commissione dovrebbe concedere l’agibilità delle due tribunette installate negli scorsi mesi, una con gabbia per la tifoseria ospite.
In attesa di questi passaggi burocratici, la Salernitana continuerà ad allenarsi a porte chiuse, sia la prima squadra che la Berretti, come accaduto ieri mattina contro l’Equipe Salerno. Dopo la seduta di lavoro aerobico di scarico in piscina, il gruppo allenato da Somma ha avuto un giorno di riposo per Ferragosto.
Gli allenamenti riprenderanno domani con una doppia seduta al campo “Volpe”, nuovamente a porte chiuse.
Nonostante il ponte festivo, comunque, si attendono possibili novità per il calciomercato. Lotito e Fabiani avevano spesso indicato proprio ferragosto come data limite per possibili nuovi arrivi. L’obiettivo sarebbe sempre quello di completare l’attacco, con un paio di elementi o, almeno uno, che dovrebbe essere ingaggiato. I nomi che circolano sono sempre gli stessi, ad iniziare da Sforzini e Ciani. E poi le cessioni con Mopunard, ormai ai margini della rosa, dopo non essere stato convocato nella gara di Coppa Italia maggiore contro l’Alessandria, rimanendo fuori anche dall’amichevole di ieri mattina. Dopo le richieste, rinnovate della Paganese, al francese si è avvicinato anche il Messina. (150814)

Gennaio: 2020
L M M G V S D
« Dic    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031