Ucraino accoltella connazionale, arrestato ad Oliveto Citra

Tira fuori un coltellaccio e colpisce all’addome il connazionale ucraino. Il fatto è accaduto all’una di questa notte. I due connazionali, sembra dopo aver bevuto qualche bicchierino in più hanno iniziato a litigare fin quando uno dei due ha estratto un coltello colpendo il contendente con un profondo fendente allo stamoco che è arrivato a bucargli un polmone. E’ accaduto stanotte in località Serracapilli di Eboli. L’ucraino ferito è stato trasportato d’urgenza all’ospedale Maria Santissima dell’Addolorata di Eboli. La lesione polmonare preoccupa i medici. La prognosi non è stata sciolta. Il ferito è ricoverato in terapia intensiva. Sul luogo dell’accoltellamento sono intervenuti i carabinieri della stazione di Contursi Terme, guidata dal maresciallo Bruno Sacchinelli. Il feritore è stato identificato e arrestato ad Oliveto Citra su disposizione della procura di Salerno. Dopo le formalità di rito è stato trasferito al carcere di Salerno. L’ipotesi di reato contestata è tentato omicidio. Secondo la prima ricostruzione, accoltellatore e ferito avevano alzato un po’ il gomito. Poi la lite e l’accoltellamento per futili motivi. (050315)

Agosto: 2020
L M M G V S D
« Lug    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31