Turismo a Formentera anche in autunno

Formentera, insieme alla vicina Ibiza, nonostante la vocazione estiva, è stata la sesta meta turistica spagnola anche in ottobre, registrando un incremento di pernottamenti dello 0,7% rispetto all’ottobre dello scorso anno. È soprattutto la presenza di stranieri ad aumentare, anche se la permanenza media sull’isola è leggermente diminuita, passando dai 5,47 giorni in media a persona dell’ottobre 2017 ai 5,3 dello stesso mese di quest’anno.

Alcuni tra i meravigliosi luoghi di Formentera sono molto affascinanti anche in autunno: la vegetazione mediterranea; l’altopiano della Mola; i fari di Es Cap de La Mola, di Es Cap de Barbaria e di La Mola; il Villaggio di pescatori Es Calò; gli itinerari percorribili a piedi o in bici come il Camì Vell de la Mola, il Camì de s’Estany e il Camì de Dalt de Porto Salè; il capoluogo Sans Francesc Xavier con le sue casette bianche, la fortezza del XVII secolo e la cappella del XIV secolo; l’artigianato di alta qualità. Ma soprattutto le Saline situate nella parte nord dell’isola, un tempo prima risorsa economica in quanto luogo di estrazione del sale ed oggi imprescindibile meta turistica per chi visita Formentera, Riserva Naturale dal 1995. A fine estate, la Riserva Naturale di Ses Salines regala uno spettacolo mozzafiato a chi vi si reca: a causa della cristallizzazione del sale, le pozze si tingono di un caratteristico rosa fenicottero, dando luogo ad un paesaggio quasi surreale. Questo particolare colore è dovuto a dei microorganismi di cui i fenicotteri vanno ghiotti, responsabili dunque anche del colore delle loro piume. I fenicotteri non sono l’unica specie ornitologica che popola la Riserva, luogo di passaggio di molte specie di uccelli migratori. Appartengono alla Riserva Naturale di Ses Salines alcune delle zone più belle di Formentera come s’Estany d’es Peix, Estany Pudent e la Bassa de s’Espalmador. I fondali del mare di queste zone, con le loro praterie di Posidonia, sono considerati tra i più belli del Mediterraneo.
Sebbene forse in autunno solo i più temerari si faranno il bag

no, parlando di Formentera non si possono non ricordare le spiagge di Illetes, Llevant, Migjorn, Es Arenals, Sa Roqueta, Ses Canyes e Cala Sahona. Ammirare il mare agitato, senza che però faccia già troppo freddo per stare all’aperto, è uno spettacolo meraviglioso.

Dunque prenotare un noleggio auto Formentera e visitare quest’isola anche in autunno, come molti stanno facendo magari per godersela lontano dalla movida estiva, non è poi un’idea tanto peregrina.

novembre: 2019
L M M G V S D
« Ott    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com