TG 030212 Il freddo arriva anche in Campania

Il maltempo colpisce anche la Campania. Per alcune ore della mattinata il raccordo autostradale Salerno Avellino è rimasto chiuso al traffico a partire dallo svincolo di Montoro Inferiore per la presenza di neve e ghiaccio in entrambe le carreggiate. Inevitabili i disagi per gli automobilisti, con code e poi traffico elevato sulle strade interne. Non si registrano, però, incidenti. La situazione è particolarmente difficile nel tratto irpino della Salerno-Avellino, a partire appunto da Montoro. Da circa un’ora il raccordo è stato riaperto ai soli veicoli muniti di catene o di pneumatici termici. Nel frattempo un mezzo spargisale dell’Anas sta cercando di liberare almeno una delle due corsie dalla neve. In alcuni tratti, infatti, si transita su una sola corsia centrale. Il pericolo è legato alla scontata formazione del ghiaccio con la diminuzione delle temperature nelle prossime ore.
L’ondata di gelo di questi giorni avrà il suo apice il prossimo week-end e durerà ancora un’altra settimana. Si prevede una domenica con gelo da record. Brutta avventura per un pullman di gitanti provenienti da Roma, bloccati dalla neve al casello autostradale di Castel del Lago, nell’avellinese, sulla A16 Napoli-Canosa. A causa dell’abbondante nevicata, l’autista è stato costretto a fermarsi nei pressi della stazione intorno alle 4 di stamattina con 45 persone a bordo, tra le quali molti anziani e bambini, diretti a Giovinazzo. Una pattuglia della Guardia di Finanza del Comando provinciale di Avellino, in servizio di pattugliamento al casello autostradale, si è attivata per prestare i primi soccorsi provvedendo ad assistere le persone anziane e tranquillizzare i numerosi bambini. Nel frattempo venivano attivate richieste di aiuto alla Protezione Civile per generi alimentari di prima necessità e coperte. La situazione si è sbloccata poco dopo le 7 quando l’autostrada è tornata percorribile. Nevica in tutta la provincia di Avellino con conseguenti forti disagi soprattutto in Alta Irpinia dove la neve ha raggiunto i quaranta centimetri. Sulla Statale Ofantina bis circolazione al limite della percorribilità anche per gli automezzi dotati di catene. Criticità si registrano ad Ariano Irpino, dove la neve ha superato i 30 centimetri, e nella Valle dell’Ufita.

ottobre: 2019
L M M G V S D
« Set    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com