Strade insanguinate. A S.Consilina muore 27enne, una studentessa a Bisceglie

Un giovane di 27 anni, Domenico Lovaglio è morto in un tragico incidente stradale a Sala Consilina in località San Giovanni. Il ragazzo, per cause ancora da accertare, intorno alla mezzanotte ha perso il controllo della sua auto, una Alfa 147 e si è andato a schiantare contro il guard rail che, secondo una prima parziale ricostruzione, avrebbe sfondato il parabrezza trafiggendo il giovane in modo letale. Sul posto i Vigili del Fuoco che hanno dovuto lavorare e non poco per estrarre il 27enne dalle lamiere. Il ragazzo è morto in ambulanza durante il disperato tentativo di trasferirlo in ospedale.
In un altro incidente, avvenuto nel pomeriggio di ieri a Bisceglie, invece, è rimasta coinvolta una studentessa, Maria Dorotea Di Sia originaria di Sala Consilina nel Vallo di Diano dove risiedono alcuni parenti. Nell’impatto sono rimaste ferite altre tre persone: si tratta di due fratelli biscegliesi di 45 e 28 anni (il più giovane, Pantaleo Mauro D’Addato, era il fidanzato della ragazza) ed un loro amico 26enne. I quattro erano a bordo della stessa auto, un’Audi A6 quando, per cause in corso di accertamento, il mezzo si è schiantato contro il pilastro in muratura di una villa in costruzione. Per la ragazza, che si trovava sul sedile anteriore, non c’è stato nulla da fare: è morta sul colpo. Gravi le condizioni degli altri tre occupanti della vettura. Sul posto sono giunti gli agenti della Polizia Locale, i carabinieri, i Vigili del fuoco e gli operatori del 118. (140514)

novembre: 2019
L M M G V S D
« Ott    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com