Storie di migranti minori a Salerno, alla ricerca di un futuro migliore

Sono ospitati in una struttura del Comune di Salerno, nella zona orientale del capoluogo, i 30 minori non accompagnati sbarcati ieri dalla nave della Marina militare Italiana Chimera, al porto commerciale. Stanno tutti bene e non presentano particolari patologie. Solo due hanno chiesto aiuto dei medici. Hanno dai 14 ai 17 anni e provengono tutti dalla Somalia. Hanno affrontato un lunghissimo viaggio, durato in alcuni casi anche sei mesi, per raggiungere l’Italia ed inseguono la speranza di un futuro migliore. (240415 Peppe Leone)

Settembre: 2021
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930