Sparavano con pistole giocattolo. Denunciati dalla polizia due giovani a Nocera inferiore (Sa)

Due giovani che utilizzavano pistole giocattolo in un luogo pubblico sono stati deferiti all’autorità giudiziaria dagli agenti della Polizia di Stato della Sezione di polizia giudiziaria del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Nocera Inferiore. I due, di 20 e 17 anni, sono accusati di essere responsabili di aver utilizzato in luogo pubblico due pistole giocattolo, repliche di armi di fuoco attualmente catalogate, effettuando alcuni spari in una zona residenziale collinare di Nocera Inferiore. A segnalare i colpi espleso alcuni residenti ieri intorno alle ore 17. Gli agenti intervenuti trovavano un gruppo di cinque giovanissimi intenti a maneggiare delle armi, rivelatesi successivamente di tipo giocattolo e idonee a sparare soltanto a salve. Le armi che usavano erano una riproducente una Beretta 9X21, sprovvista di tappo rosso, e l’altra una Glock 17, con tappo rosso, entrambe calibro 8 mm.

Settembre: 2020
L M M G V S D
« Ago    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930