Brutta Salernitana contro la Vigor Lamezia. 2 a 2 nel secondo tempo e Menichini espulso

Brutto primo tempo per la Salernitana che, allo stadio Arechi, almeno per 45′ non è riuscita a sfruttare il precedente pareggio, per 2 a 2 della capolista Benevento con il Foggia. La giornata è, però, importantissima perché, in caso di vittoria, la formazione allenata da Menichini potrebbe tornare in vetta, seppur in condominio con i sanniti.
Nulla da fare, però, nella prima parte dell’incontro per Pestrin e compagni bloccati sullo 0 a 0 dalla Vigor Lamezia.
Ripresa in salita, poi, per i granata con i calabresi in vantaggio al 6′ tra i fischi del pubblico. In gol Montella. Vigor che non vince in trasferta da tantissimo tempo. In sette trasferte un solo punto a Lecce. Espulso Menichini al 70′ mentre due minuti più tardi i calabresi hanno raddoppiato con Improta. La partita è cambiata proprio dopo l’uscita dell’allenatore granata.
A ridurre lo svantaggio ci ha pensato al 78′ Negro che, entrato dalla panchina, ha battuto l’estremo ospite, riaprendo l’incontro. Il pareggio all’86’ in seguito di un calcio d’angolo, propiziato da Negro e concretizzato da Colombo. (310115)

gennaio: 2019
L M M G V S D
« Dic    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031