Sisma nel frusinate avvertito anche in Campania

Forte scossa di terremoto nel Lazio. Secondo i dati dell’Ingv la magnitudo è stata di 4.8 della scala Richter.
L’epicentro del sisma, secondo quanto riferisce la Protezione civile della Regione Lazio, è stato registrato a Frosinone a una profondità di 10,7 km. Sora, Isola del Liri e Castelliri i comuni interessati. Al momento non si registrano danni a persone o cose.
La Protezione civile ha attivato tutte le squadre di volontariato ed è in corso un pattugliamento del territorio. La Sala operativa regionale è in continuo contatto con i vigili del fuoco, il corpo forestale dello Stato e il genio civile per coordinare gli interventi necessari.
Il terremoto è stato avvertito distintamente anche a Roma e in Abruzzo, nella zona di Avezzano. Numerose le chiamate al 113.
In Campania, secondo quanto reso noto dalla Protezione civile, la scossa è stata avvertita nel casertano. Numerose le chiamate al centro operativo ma nessuna richiesta di aiuto.
Secondo i dati dell’Ingv la magnitudo è stata di 4.8. L’epicentro del terremoto, secondo quanto riferisce la Protezione civile della regione Lazio, è stato registrato a Frosinone. Sora, Isola del Liri e Castelliri i comuni interessati. Non si registrano danni a persone o cose. La scossa è stata avvertita distintamente anche nella capitale.

Una seconda scossa di magnitudo 2.3 sulla scala Richter e’ stata avvertita nel frusinate circa un’ora dopo quella di magnitudo 4.8 delle 22,16. E’ quanto si rileva dal sito dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia.

Febbraio 2023
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728