Seconda vittoria esterna per la Rari Nantes Salerno

Vittoria doveva essere, vittoria è stata. La Rari Nantes Salerno interrompe alla piscina “Comunale” di Anzio l’astinenza di successi che durava da tre turni e conquista la seconda affermazione esterna stagionale al cospetto dei padroni di casa, già condannati alla retrocessione in B. Grieco perde il portiere Ferrigno per squalifica e rilancia tra i pali Fernando Ingrosso. Gara mai in discussione fin dalle prime battute, troppo ampio il divario tecnico in vasca: a metà partita Rari avanti di quattro ed in pieno controllo del match. La gara scivola via tranquilla dando la possibilità al tecnico salernitano di ruotare tutti gli effettivi. Sugli scudi Giordano, Carmine Esposito, Bernaudo ed il vice-capitano Vuolo, autori di tre centri a testa. Soddisfatto il tecnico salernitano Mario Grieco: “E’ stata la classica partita di fine stagione. Abbiamo giocato benino considerando il valore dell’avversario, c’era poco mordente ragion per cui in alcune situazioni abbiamo peccato di superficialità e subito gol evitabili. Volevamo fortemente questo successo, proveremo a chiudere la stagione con un’altra vittoria sabato alla Vitale contro Latina per salutare nel migliore dei modi il nostro caloroso pubblico”.

21^ GIORNATA – TABELLINO ANZIO NUOTO E PALLANUOTO – RARI NANTES NUOTO SALERNO 11-18
ANZIO NUOTO E PALLANUOTO: Paci, Cardenas 3, Raffaeli 4, Mazzarino, Esposito, Capobianchi 1, Mazzi 1, Palmieri, Gualandi 2, Billi, Grassano, Lucci, Chiovini. All. Criserà.
RARI NANTES SALERNO: Ingrosso, Donnabella 1, Giordano 3, G. Esposito 2, Pasca, C. Esposito 3, Bernaudo 3 (1 rig), Biancardi, Gallozzi, Vuolo 3, White 2, Parrilli 1, Russo. All. Grieco.
Arbitri: Castagnola e Petronilli.
Note. Parziali 1-3, 2-4, 3-6, 5-5. Uscito per limite di falli Donnabella (S) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Anzio 2/7 e Salerno 3/6 + 1 rigore. Spettatori 100 circa

ottobre: 2019
L M M G V S D
« Set    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com