San Matteo di tristezza a Salerno per la scomparsa di Don Luigi. Moretti esorta le istituzioni a lavorare per il bene comune

San Matteo a Salerno, tra polemiche, veleni, incertezze e tristezza. La tristezza per la scomparsa di don Luigi Zoccola. Per 40 anni parroco di San Giovanni e San Felice in Felline, a Torrione Alto, dimissionato dalla Diocesi tre anni fa. Un prete scomodo ma amato dalla comunità. Intanto questa mattina, dall’altare del Duomo, Monsignor Moretti, ha lanciato un chiaro messaggio alle istituzioni civili: Devono lavorare per il bene della comunità e non per interessi propri. Rivive, dunque, la storia di Brescello, quella che rese celebri Peppone e Don Camillo. Stamani al Duomo, infatti, mancavano le massime cariche cittadine. (210916 Giancarlo Frasca)

Giugno 2022
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930