San Cipriano Picentino, un altro attentato ai Barra

Ancora atti intimidatori nei riguardi di una famiglia di allevatori di San Cipriano Picentino. La notte scrosa ignoti hanno fatto esplodere un ordigno che ha parzialmente distrutto un’autovettura. Negli ultimi quattro mesi le aziende zootecniche della famiglia barra hanno subito tre attentati. (210813 Mimmo Rossi)

Settembre: 2020
L M M G V S D
« Ago    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930