Salerno, sparatoria a Pontecagnano. Ucciso titolare ditta autotrasporti

Una vera e propria esecuzione, almeno così starebbe emergendo dalle prime ricostruzioni, questa sera a Pontecagnano Faiano in via Toscana. Diversi colpi di pistola hanno raggiunto un uomo, Aldo Autuori 45 anni titolare di una ditta di autotrasporti. Due i killer, con casco integrale, che a bordo di uno scooter hanno atteso che l’uomo transitasse a piedi in una zona tranquilla della cittadina picentina. A quel punto uno dei due sarebbe sceso dal mezzo ed avrebbe esploso 3 colpi di pistola freddando il 45enne. L’uomo è morto sul colpo. Ferita di striscio la moglie Clementina. Sul posto i Carabinieri della Compagnia di Battipaglia ed il Nucleo Investigativo di Salerno con il supporto del SIS per ricostruire la dinamica dell’accaduto. Al setaccio anche le immagini di alcune telecamere presenti in zona. Sono intervenuti anche i sanitari della Croce Bianca con una ambulanza rianimativa di Tipo A che non ha potuto far altro che constatare il decesso dell’uomo mentre la Polizia Locale di Pontecagnano ha bloccato il transito lungo la strada. Ancora oscuro il movente dell’omicidio.
Secondo le ricostruzioni dei Carabinieri, alle ore 20.30 circa, a Pontecagnano (Sa), davanti al bar Lory di via Toscana, due malviventi sopraggiunti a bordo di un motociclo con casco integrale hanno aperto il fuoco con almeno una pistola cal.38 (a tamburo) colpendo a morte Autuori Aldo, cl.70, pregiudicato del posto, seduto all’esterno del locale in compagnia di moglie, nipotino minore e altri avventori. tavolini con nipotino e vicino di casa. La prima reazione dell’uomo sotto l’azione di fuoco è stata una fuga istintiva verso la sua abitazione, distante poche centinaia di metri; vistosi evidentemente perduto, la vittima ha tentato di trovare riparo dietro un furgoncino parcheggiato a fianco del bar, invano. Da lì, un ultimo tentativo di fuga sotto i colpi dei due, verso una via adiacente il bar, ma dopo pochi metri è stramazzato al suolo. I due malviventi si sono dati a precipitosa fuga per le vie interne del paese. Immediato intervento del personale sanitario ne ha constatato, dopo pochi minuti, il decesso. Sul luogo dell’omicidio sono intervenuti i Carabinieri del Comando Provinciale di Salerno (Nucleo Investigativo del Reparto Operativo, Compagnia di Battipaglia e Stz. di Pontecagnano), per ricostruire la dinamica del delitto e avviare le attività investigative che, al momento, sono indirizzate a verificare movente e non escludono alcuna pista. I Carabinieri della Sezione Investigazioni Scientifiche hanno curato la parte tecnica (sopralluogo e repertamento di quanto riscontrato sulla scena del crimine) e, con il medico legale intervenuto (se. Zotti), su disposizione del magistrato (dr. Paternoster) hanno eseguito un primo esame della vittima, rilevando diversi colpi d’arma da fuoco, sul torace, uno a bruciapelo ad una spalla e uno in un’anca.
Domani fissato esame esterno completo e prossimi giorni esami autoptici. (250815)

ottobre: 2019
L M M G V S D
« Set    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com