Salerno si ferma per la protesta dei comuni cilentani per l’emergenza strade

Da mesi, in alcuni casi, da anni, convivono con disagi quotidiani per andare al lavoro o a scuola o, nel peggiore dei casi, per riuscire a raggiungere un ospedale, ed ora gli abitanti dei comuni cilentani e del Vallo di Diano hanno deciso di scendere in piazza per gridare il loro sdegno contro le istituzioni che non intervengono per riaprire strade importantissime per la mobilità nel sud della provincia di Salerno. Questa mattina corteo nelle strade del capoluogo, promosso dalla Cgil, con la partecipazione anche di associazioni, sindacati e lavoratori. In strada anche una delegazione degli 81 dipendenti della Essentra, l’ex Filtrona, che fino a venerdì scorso produceva filtri per sigarette nella Zona Industriale. Una protesta contro la decisione della multinazionale britannica di comunicare, dalla sera alla mattina, la chiusura del loro stabilimento, fermo da ieri mattina. (040214)

Agosto: 2021
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031