Salerno, rubati gli incassi di Vietri Sviluppo

E’ di 8.000 euro circa, invece, il bottino di un altro furto avvenuto, sempre nel corso della scorsa notte, ma nella sede di Vietri Sviluppo, che gestisce i parcheggi nella città della Costiera Amalfitana. (110814)

Circa 8.000 euro in monetine. A tanto ammonterebbe la somma asportata nel corso della notte scorsa negli uffici di Vietri Sviluppo, la scoietà creata dal comune alle porte della Costiera Amalfitana per gestire i parcheggi. Una cifra notevole, frutto, evidentemente, degli incassi del fine settimana quando cresce il numero di vacanzieri che sceglie la località salernitana per una passeggiata o per un bagno. Il bottimo, però, sarebbe potuto essere anche più cospicuo.
Gli ignoti malviventi si sono introdotti nell’edificio, che ospita anche la sede della Polizia Municipale di Vietri sul Mare, forzando una porta ed entrando all’interno degli uffici. Qui hanno aperto, con la fiamma ossidrica, un mobiletto in ferro, prelevando diverse buste che contenevano una parte degli incassi dei giorni precedenti, nel corso dei quali era stato impossibile depositarli in banca, per la consueta chiusura del fine settimana. Il colpo non è stato, però, portato del tutto a termine. Forse disturbati da qualcuno o qualcosa, o per mancanza di tempo, infatti, i ladri non sono riusciti ad aprire la cassaforte dove c’era il resto degli incassi in banconote.
Non è la prima volta che i ladri prendono di mira la sede di Vietri Sviluppo, la società presieduta da Giovanni Di Mauro già due volte rapinata. Sul posto, per i rilievi, in mattinata, i Carabinieri della locale stazione, comandati dal maresciallo Gerardo Ferrentino, il reparto speciale dei carabinieri di Salerno e la polizia locale di Vietri.

Settembre: 2021
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930