Salerno, presentato il nuovo atto aziendale dell’Asl. Critici sindaci e sindacati

L’Asl di Salerno ha un nuovo atto aziendale. Si va verso il dimezzamento di strutture semplici e complesse ed al taglio di 150 primariati. Confermato il progetto dell’ospedale unico della Valle del Sele e la riconversione di Scafati ed Agropoli. Rimodulati anche i distretti. Entro la fine dell’anno l’approvazione definitiva. I sindaci, però, chiedono di rivedere il documento invocando un consiglio regionale monotematico sulla vertenza sanità.(270613)

Novembre: 2021
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930