Salerno, Polizia recupera pc rubati al Convitto Nazionale

Sono stati riconsegnati al preside del Convitto Nazionale di Salerno i computer rubati nei giorni scorsi. A recuperarli gli uomini della squadra mobile della Questura di Salerno, diretti dal vice questore aggiunto Claudio De Salvo. Individuato il gruppo che sarebbe entrato nell’istituto di largo abate Conforti. Martedì scorso era stato individuato il primo soggetto coinvolto e nei giorni seguenti gli altri. I computer sono stati, invece, ritrovati ieri nel corso di una perquisizione in locali in via Marchiafava con una pistola e cartucce. Gli agenti stanno ora indagando per verificare il coinvolgimento anche nei furti all’Istituto Agrario di Fuorni. Quattro le persone denunciate per aver preso parte al furto ed una per ricettazione. (270614)

Novembre: 2020
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30