Salerno – Petrosino d’Auria si costituisce ad Angri

Si è costituito oggi Michele D’Auria Petrosino. Coinvolto nell’operazione Criniera sul presunto intreccio tra politica e camorra a Pagani, 15 giorni fa era sfuggito alla cattura. Nella tarda mattinata, Michele D’Auria Petrosino si è consegnato spontaneamente ai carabinieri. Secondo quanto riferiscono i carabinieri del Comando provinciale di Salerno, sarebbe stato bloccato dal Nucleo Investigativo,Rep. operativo di Napoli guidato dalTen. Col. Domenico Baldassarre,congiuntamente Nucleo Investigativo Salerno e Arma Nocera, al casello autostradale di Angri. Petrosino si è consegnato spontaneamente ai Carabinieri presso la citata uscita autostradale. Da accertamenti svolti sul posto, è stata riscontrata la sua intenzione reale di costituirsi.(050115)

Giugno 2022
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930