Salerno nella morsa del maltempo. I danni maggiori nell’Agro

I forti temporali abbattutisi stamani nel Salernitano hanno causato disagi e danni notevolissimi soprattutto nel territorio dell’agro sarnese-nocerino. I maggiori disagi si sono verificati con numerosi allagamenti nei comuni di Nocera Inferiore, Pagani, Angri e Scafati. Il torrente Solofrana ha rotto gli argini a Pagani invadendo le sedi stradali e alcuni fondi agricoli. In piazza Sant’Alfonso i seminterrati di una scuola elementare sono stati invasi dall’acqua ed il plesso scolastico è stato fatto evacuare.
A Nocera Inferiore, i danni più gravi si sono registrati in località Cicalasi, dove alcune famiglie sono state evacuate ed i vigili del fuoco sono intervenuti con i mezzi anfibi per trasportare soprattutto alcuni bambini. In località San Mauro una scuola elementare è stata fatta evacuare sempre per l’allagamento del piano interrato. L’opera evacuazione è stata effettuata anche con l’ausilio di pulmini. Problemi anche al
tribunale di Nocera Inferiore , dove l’acqua ha invaso la sezione lavoro-fallimentare. Allagamenti anche a Scafati.
Problemi per fortuna meno gravi pure nel capoluogo. La pioggia ha ingrossato il fiume Irno senza però creare danni, ma destando la curiosità di numerosi cittadini. (130912)

Febbraio 2023
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728