Salerno, incidente mortale tra gli svincoli di Paestum e Capaccio

Incidente stradale mortale, questa mattina, sulla variante alla SS 18, nel Comune di Capaccio Paestum, tra gli svincoli di Paestum e Capaccio. Vittima, una donna di 53 anni, originaria del Napoletano e residente a Castellabate. Al momento dell’incidente, la donna era a bordo di una moto guidata dal figlio, un uomo di 33 anni. Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, la moto si sarebbe scontrata con un’auto che viaggiava sulla corsia opposta. L’impatto è stato violentissimo.
La donna di 53 anni si chiamava Daniela d’Anchise e stava tornando con il figlio da Agropoli, direzione Battipaglia. Dall’altra parte della carreggiata è sopraggiunta un’auto guidata da un sessantenne di Capaccio, che, per svoltare a sinistra con la striscia continua, ha preso in pieno il motociclo. I due sono stati sbalzati per venti metri, in un impatto violentissimo. La donna è deceduta mentre il figlio Mauro Mariottino, di 33 anni, ha riportato una frattura al bacino, alla spalla destra e un trauma cranico. Immediati i soccorsi dei sanitari della Humanitas. Sulla dinamica dell’incidente indagano i carabinieri della Compagnia di Agropoli, diretta dal tenente Francesco Manna. L’uomo – hanno spiegato i sanitari – ha cercato di prestare i primi soccorsi ed è rimasto sul luogo dell’incidente in evidente stato di shock. (051015)

Settembre: 2021
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930