Salerno – Imbavagliato e legato in casa a Pontecagnano. Ladri a caccia di quadri

Scene da arancia meccanica a Pontecagnano. Legato, imbavagliato e picchiato da tre malviventi nella sua villa un commerciante del comune dei Picentini. Obiettivo dei ladri, catturati tutti dai Carabinieri , al comando del capitano Costa, la favolosa raccolta di quadri dell’uomo. (160515)

Un uomo è stato legato e imbavagliato nella sua villa a Pontecagnano Faiano (Salerno) da tre persone che hanno fatto irruzione nella notte: hanno picchiato la vittima nella speranza che rivelasse dove era custodito un Picasso, uno dei circa 50 quadri di proprietà dell’uomo. Ancora non si sa se i rapinatori siano scappati perché disturbati da qualche rumore o perché impauritisi dal fatto che il proprietario di casa aveva iniziato a perdere sangue. L’aggredito, comunque, sta bene a parte un comprensibile spavento dovuto agli attimi di terrore che ha dovuto subire. Alla fine i banditi hanno portato via solo un cellulare, 400 euro in contanti e una Fiat 600 che poi è stata ritrovata. I carabinieri della compagnia di Battipaglia si sono insospettiti quando hanno visto rincasare a notte fonda uno dei tre banditi, vestito con una tuta da lavoro. A quel punto lo hanno fermato ed avviato una perquisizione nella vettura. Il ritrovamento di una mazza da baseball ha fatto avviare le indagini fino alla scoperta del furto e all’individuazione degli altri due complici.

Ottobre 2022
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31