Salerno, georgiana arrestata per aver tentato di rubare abiti

Ruba vestiti in alcuni negozi del centro di Salerno, viene scoperta dal responsabile della sicurezza dell’Ovs e arrestata dagli agenti del Commissariato di Salerno. Aveva riempito un borsone a spalla di vestiti, raccattati nel centro commerciale salernitano e in un negozio accanto ma la donna – di origini georgiane – è stata notata dalla sicurezza che ha allertato la polizia. Pochi minuti e la ladra è stata bloccata all’esterno del negozio dai poliziotti. Nel borsone aveva numerosi capi di abbigliamento, dai quali erano stati tolti i meccanismi anti-taccheggio. Era stata, sceglieva le cose da rubare, staccava etichette e anti-taccheggio e infilava nella borsa. Se non fosse stata notata in atteggiamenti sospetti sarebbe passata inosservata anche ai rilevatori del grande magazzino. Fatto sta che giovedì sera, la ragazza – nata in Georgia, ma residente da tempo in Italia – è stata arrestata dagli agenti del commissariato e processata, ieri mattina, con rito direttissimo dinanzi al giudice monocratico del Tribunale di Salerno. Il giudice ha convalidato l’arresto della donna dopo aver sentito l’agente che ha proceduto al fermo e all’identificazione della donna. I capi di abbigliamento rubati avevano un valore di poche decine di euro. (310812 com)

dicembre: 2019
L M M G V S D
« Nov    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com