Salerno, fiamme al Reparto psichiatria del Codan di San Severino, tragedia sfiorata

Tragedia sfiorata nel corso della notte al reparto psichiatria del centro ospedaliero assistenza diurna e notturna (CODAN), sezione servizi mentali, del distretto sanitario 67 di Curteri di Mercato San Severino. Un paziente avrebbe infatti appiccato il fuoco all’interno della sua stanza. Solo il tempestivo intervento dei vigili del fuoco ha evitato il peggio. I caschi rossi hanno trovato cuscini, materassi, lenzuola ed altre suppellettili in fiamme, in una stanza al primo piano della struttura, con una persona in stato di semi incoscienza. Prontamente soccorso, l’uomo, già ricoverato lì, è stato trasferito dai sanitari del 118 al pronto soccorso del vicino ospedale Fucito di Mercato San Severino. La stessa persona, di circa 30 anni, interrogata dai Carabinieri per raccogliere le generalità, avrebbe dichiarato di essere la responsabile di quanto accaduto, avendo voluto appiccare il fuoco per tentare il suicidio. L’intera area, intanto, è stata sgomberata e chiusa, su decisione del responsabile della sicurezza per motivi precauzionali e gli altri due pazienti presenti trasferiti in altre strutture. (120415)

Ottobre 2022
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31