Salerno – Dopo Cava e Castellabate anche Eboli e Battipaglia rottamano le cartelle

Restano pochi i comuni salernitani che hanno aderito alla rottamazione delle cartelle anche se diversi centri di notevoli dimensioni, Salerno a parte, hanno deciso di tagliare sanzioni ed interessi ai propri cittadini. Oggi l’annuncio da parte del comune di Eboli, domani toccherà a Battipaglia. (020217 Giancarlo Frasca)

Novembre 2022
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930