Salerno – De Luca: “Un miracolo assicurare i servizi con i tagli del Governo”

Un vero e proprio miracolo per assicurare i servizi indispensabili per una città ed i suoi abitanti. presentando la nuova edizione di Luci d’Artista, il sindaco di Salerno, De Luca è tornato ad attaccare il Governo, per i tagli nei trasferimenti oltre che la Regione Campania, accusata, di nuovo, di “delinquenza politica”. (051114 Giancarlo Frasca)

Un taglio di 2/3 nei trasferimenti da Roma, da poco più di 60 ad una ventina di milioni. Tanto si sono ridotti i fondi a disposizione del Comune di Salerno costretto a rivedere programmi avviati da tempo o, comunque, a fare veri e propri salti mortali per assicurare servizi ed iniziative culturali sul territorio del capoluogo. A denunciarlo il sindaco De Luca. Interpellato sullo sblocco, da parte della Camera di Commercio del finanziamento di 200 mila euro per Luci d’Artista, il primo cittadino, ha sottolineato l’importanza che tutti gli enti lavorino per sostenere l’economia salernitana, lanciando però l’allarme per i tagli del Governo, attaccando anche la Regione Campania, colpevole di non aver stanziato nulla,m anche stavolta per l’iniziativa natalizia del Comune di Salerno

Gennaio: 2020
L M M G V S D
« Dic    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031