Salerno, De Luca: “Lotito e Mezzaroma devono acquisire il marchio storico della Salernitana”

Quando si sono impegnati con il Salerno Calcio sapevano di dover recuperare il marchio ed i colori storici della Salernitana. Ascoltato a margine dell’attivo unitario dei sindacati sulle tante vertenze occupazionali della provincia di Salerno, in vista dello sciopero del 2 luglio, il sindaco del capoluogo De Luca ha parlato del compleanno della Salernitana, che oggi “compie” 93 anni e del bando pubblico della Energy Power per cavalluccio e denominazione sociale. A precisa domanda se auspicasse che Lotito e Mezzaroma presentassero una offerta per il marchio, il primo cittadino ha risposto che si tratta di un dovere. I due imprenditori, insomma, devono per De Luca consentire alla tifoseria granata di recuperare la propria storia. Allo stesso tempo, comunque, il sindaco ha ricordato i dubbi legati alle vicende giudiziarie, ribadendo che servono tempi rapidi per un chiarimento definitivo sulla titolarità dei beni immateriali della vecchia Salernitana per evitare che, poi, gli attuali dirigenti del Salerno Calcio si possano trovare tra due o tre anni a dover rispondere per uso improprio di colori e denominazione. (190612)

Gennaio 2023
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031