Salerno, De Luca accende l’albero di Piazza Portanova con Sal Da Vinci

Accompagnato dal cantante partenopeo Sal Da Vinci, in città già da ieri, in sindaco di Salerno ha acceso, come tradizione recente vuole, il grande albero installato in piazza Portanova, di fatto completando Luci d’Artista che aveva preso il via ad inizio novembre. Alto 27 metri, il grande abete luminoso è da anni uno dei punti di riferimento del natale salernitano, immortalato in decine di migliaia di fotografie da residenti e turisti. Migliaia i led che da questo pomeriggio lo hanno illuminato e lo faranno fino a gennaio.
Interpellato da alcune persone sul passaggio in giunta del nuovo Pua di Santa Teresa, modificato con le prescrizioni della Soprintendenza, con l’eliminazione di due torri e l’edificio trapezio e l’abbassamento del cornicione del Crescent, l’edificio semicircolare progettato da Bofill, De Luca ha commentato con sarcasmo “Tutto a posto, gli faremo la sfumatura alta”.
Sempre oggi, dopo l’appuntamento di Piazza Portanova, De Luca si è spostato nella zona orientale per altre due accensioni legate a Luci d’Artista, la Foresta di ghiaccio in piazza Caduti di Brescia e, quindi, la Slitta di babbo natale, in piazza Giancamillo Gloriosi. (061214 Giancarlo Frasca)

novembre: 2019
L M M G V S D
« Ott    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com