Salerno – Cilentana bloccata a Vallo scalo dagli operai della Yele

Sono tornati a protestare i lavoratori della Yele, che si occupano della raccolta dei rifiuti in 30 comuni salernitani. Questa mattina un centinaio di operai hanno bloccato la strada Cilentana all’altezza dell’uscita di Vallo Scalo.
Alla base dell’improvvisa manifestazione l’imminente chiusura dell’azienda, fissata per il 31 dicembre prossimo e dopo che nessun politico si sarebbe presentato presso la sede di Vallo Scalo della consociata del Corisa4 per spiegare qualcosa del loro futuro.
La minaccia della messa in liquidazione si fa sempre più vicina e qualora non intervenisse una proroga dal parte della Provincia, in accordo con il commissario liquidatore del Corisa4, Giuseppe Vitale, e i comuni che usufruiscono del servizio, i 260 operai della Yele rischiano di andare a casa. Notizie non confermate parlano di una possibile proroga da parte del presidente della Provincia Giuseppe Canfora almeno fino a marzo 2015. (171214)

Settembre: 2021
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930