Salerno-Avellino, in arrivo i fondi per il completamento

«Voglio ringraziare il presidente della Regione Caldoro che, nel condividere l’importanza dell’intervento di ammodernamento del Raccordo Autostradale Salerno-Avellino, per un importo di 246 milioni di euro, ha assicurato la prossima adozione di provvedimenti da parte della Giunta regionale ai fini del completamento dell’opera». Così il presidente della Provincia di Salerno Antonio Iannone, al ricevimento della nota firmata da Caldoro sul completamento del I° lotto dell’autostrada SA-AV, la SS 7 e la SS 7 bis, tratta Mercato San Severino-Fratte. «A fine luglio – ricorda il presidente Iannone – avevo indirizzato una nota al presidente della Regione Caldoro, e al ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Lupi, chiedendo loro di seguire da vicino il progetto per consentire il rapido avvio dei lavori». «Si tratta – continua Iannone – della principale strada di collegamento tra le province di Salerno e Avellino e il campus dell’Università degli Studi di Salerno. È, quindi, un’opera strategica per l’intero territorio provinciale, ma anche del sistema infrastrutturale italiano, che consentirà di migliorare le condizioni di transitabilità e di sicurezza del tratto maggiormente trafficato del raccordo». «Questo intervento – conclude Iannone – è stato da sempre tra le priorità dell’Amministrazione provinciale, tant’è che, non a caso, ha visto il costante e determinante interessamento di Cirielli, al quale va il mio doveroso ringraziamento per l’intenso e decisivo impegno profuso in questi anni». (230813)

novembre: 2019
L M M G V S D
« Ott    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com