Salerno, agguato a Fratte. Uccise due persone in via dei Greci

Pomeriggio di terrore a Fratte. Due persone sono state uccise intorno alle 16 nel popolare quartiere di Salerno. L’agguato è avvenuto in via dei Greci. Si tratterebbe di due persone con precedenti, non affiliati alla camorra. Sul posto la Polizia e le ambulanze del 118. Delle indagini si sta occupando la Squadra Mobile.
Pomeriggio di terrore a Fratte. Due persone sono state uccise intorno alle 16 nel popolare quartiere di Salerno. L’agguato è avvenuto in via dei Greci.
Probabilmente le due vittime erano attese da uno o più sicari, che hanno sparato usando una pistola a tamburo, dal momento che sul luogo della sparatoria – la traversa Magna Grecia del quartiere Fratte – non sono stati trovati bossoli. Antonio Procida, 42 anni, è stato raggiunto da solo proiettile al cuore. L’altra vittima, Angelo Rinaldi, sarebbe stata colpita almeno due volte. Le due vittime erano a bordo di uno scooter. Il luogo dove è avvenuta la sparatoria è un piazzale che si trova poco prima di un popoloso condominio. Le forze dell’ordine stanno ascoltando varie persone. (050515)

Settembre: 2021
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930