Salernitana, faccia a faccia squadra proprietà a Salerno. Lotito: Qualche cambiamento lo faremo

Improvviso blitz a Salerno per i due patron della Salernitana, Lotito e Mezzaroma. I due hanno incontrato squadra e tecnico all’Hotel Mediterranea. In via Allende anche tanti tifosi in attesa di notizie. Un gruppo di sostenitori ha anche accennato una contestazione nei confronti del patron della Lazio ricevendo una risposta piccata da Lotito. Per ora nessuna rivoluzione. Si andrà avanti con il gruppo attuale non escludendo, però, qualche cambiamento.

perrone_mediterranea_notitLotito e Mezzaroma erano giunti al mediterranea intorno alle 14 attesi da tutti i giocatori anche quelli che non sono ospitati nell’Hotel. Oltre un ora di faccia a faccia per capire quali siano i problemi che sinora hanno impedito alla Salernitana di ottenere i giusti risultati anche se non sono trapelate conferme ufficiali sulla discussione. A questo punto è toccato a Perrone, Susini e Giubilato “affrontare” la proprietà. Alla fine fiducia confermata all’intero gruppo pur non escludendo soluzioni clamorose. “La squadra deve stare a Salerno felice e contenta – ha detto Lotito – ed orgogliosa di starci e deve dare il 300% sul campo. Nel momento in cui viene meno questa tensione agonistica sicuramente queste persone non possono essere messe più nella condizione di stare a Salerno”. Ad un quesito preciso sulle cause del rendimento, ed eventuali responsabilità di tecnico e squadra, il patron della Lazio ha aggiunto che “sono fattori concorrenti. Non c’è un fattore solo. Faremo le giuste conclusioni. Sapete come funziona. Curiamo una malattia alla volta. Qualche cambiamento lo faremo”.

(100114)

Novembre: 2020
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30