Salernitana, sfuma il sogno promozione. Granata sconfitti a Frosinone

Nulla da fare per la Salernitana che non è andata oltre il primo turno dei play off, rinviando al prossimo anno le speranze di promozione in serie B. Granata sconfitti a Frosinone per 2 a 0. (120514 Roberto Guerriero)

Frosinone – Salernitana 2 – 0
Reti: 35’ st Paganini, 38’ st Carlini.
Frosinone: Zappino, Ciofani M., Blanchard, Gori (43’ st Carrus), Gucher, Biasi, Frara, Paganini, Ciofani D., Soddimo (34’ st Carlini), Curiale (44’ st Gessa). All.: R. Stellone.
A disposizione: Mangiapelo, Bertoncini, Frabotta, Viola.
Salernitana: Gori, Scalise, Piva, Montervino (36’ st Vagenin), Tuia, Sembroni, Perpetuini, Pestrin, Mendicino (39’ st Ginestra), Volpe, Mancini (1’ st Fofana). All.: A. Gregucci.
A disposizione: Berardi, Luciani, Bianchi, Ampuero.
Arbitro: Riccardo Ros di Pordenone.
Assistenti: Lorenzo Gori (sez. Arezzo) – Edoardo Raspollini (sez. Livorno).
IV Uomo: Manuele Verdenelli (sez. Foligno).
Ammoniti: Soddimo, Carlini (F), Sembroni, Tuia, Scalise, Montervino (S).
Angoli: 5 – 4
Recupero: 1’ pt, 3’ st.

FROSINONE – La Salernitana dice addio ai play-off. Al “Matusa” i granata si arrendono per 2–0 al Frosinone e salutano gli spareggi promozione ai quarti di finale. Primo tempo molto tattico, con le due squadre che offrono pochi spazi agli avversari. All’8’ un rimpallo favorisce Daniel Ciofani, che segna in netta posizione di offside: l’arbitro Ros annulla giustamente il gol dei padroni di casa. La prima vera occasione arriva al 21’ e la costruisce Volpe, il cui sinistro dalla distanza si spegne sul fondo. Il Frosinone si fa vedere al 27’ con Gucher che, direttamente da calcio di punizione, prova a sorprendere Gori con un tiro-cross che termina non lontano dall’incrocio dei pali. Al 42’ Mendicino converge dalla sinistra e conclude, Zappino blocca senza problemi. È l’ultima occasione della prima frazione di gioco. Al 9’ della ripresa il cross di Frara premia l’inserimento di Paganini, che di testa manda a lato. Al 12’ Curiale riesce solo a sfiorare di testa da posizione favorevole. Al 16’ Soddimo pesca in area Curiale, ma Gori è bravissimo a contrastare il tiro a botta sicura dell’attaccante gialloazzurro. Al 23’ sponda di Daniel Ciofani per il tiro al volo di Soddimo, Gori ancora una volta dice di no in due tempi. Un minuto più tardi un esterno destro di Manuel Ciofani finisce di poco fuori alla sinistra di Gori. Al 35’ il Frosinone passa: cross del neo entrato Carlini a scavalcare Gori e a servire al centro Paganini che, a porta vuota, segna il gol dell’ 1–0. Passano tre minuti e i ciociari trovano anche il raddoppio: Gori si supera sul tentativo di Curiale da distanza ravvicinata, ma nulla può sul tap-in vincente di Carlini. Finisce 2–0, con i granata costretti a rimandare l’assalto alla Serie B.

agosto: 2019
L M M G V S D
« Lug    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com