Salernitana nei play off. Domenica a Frosinone

playoff2014Dopo la sconfitta di Pagani, 1 a 0 con la Paganese, la Salernitana ha chiuso la stagione regolare definitivamente al nono posto e, quindi, incontrerà il Frosinone nel primo turno, a gara unica, dei play off promozione. I ciociari, infatti, hanno perso lo scontro diretto con il Perugia, allo stadio Curi, che ha consentito agli umbri di salire direttamente in serie B.
In caso di vittoria, i granata dovrebbero vedersela con la vincente della gara tra l’Aquila e Pisa iniziando la doppia sfida di semifinale allo Stadio Arechi il 18 maggio. Ritorno, invece, il 25 maggio.
Nell’altra parte del tabellone Lecce (seconda)-Pontedera(ottava) e Catanzaro (quarta)-Benevento (settima).
La finale, sempre con gare di andata e ritorno si disputerà il 1 ed il 7 giugno.
La prima gara, come già detto, sarà giocata con una partita unica al termine della quale, in caso di parità, si proseguirà con i tempi supplementari ed eventualmente i calci di rigore. Dal turno successivo in poi, si giocherà con la vecchia regola della gara andata e ritorno.

Illustriamo ora il regolamento dei Play Off per conseguire la promozione dalla lega Pro alla Serie B per la stagione 2013/2014

IL REGOLAMENTO
La seconda classificata incontra, in gara unica, la nona classificata; la gara viene disputata sul campo della seconda. La terza classificata incontra, in gara unica, l’ottava classificata; la gara viene disputata sul campo della terza. La quarta classificata incontra, in gara unica, la settima classificata; la gara viene disputata sul campo della quarta. La quinta classificata incontra, in gara unica, la sesta classificata; la gara viene disputata sul campo della quinta.

N.B. In caso di parità di punteggio al termine dei minuti regolamentari, verranno disputati due tempi supplementari di quindici minuti ciascuno ed a seguire, in caso di ulteriore parità , i calci di rigore

La vincitrice della gara tra seconda e nona classificata incontrerà la vincente della gara tra quinta e sesta classificata nella prima semifinale, che si svolgerà in partite di andata e ritorno. La sfida di andata si disputerà sul campo della peggior classificata in classifica

La vincitrice della gara tra terza e ottava classificata incontrerà la vincente della partita tra quarta e settima classificata nella seconda semifinale, che si svolgerà in partite di andata e ritorno. La sfida di andata si disputerà sul campo della peggior classificata in classifica.

N.B. A conclusione delle due gare, in caso di parità di punteggio, dopo la gara di ritorno, per determinare la squadra vincente si tiene conto della differenza reti; verificandosi ulteriore parità verranno disputati due tempi supplementari di quindici minuti ciascuno ed a seguire, in caso di ulteriore parità , i calci di rigore

Le vincenti delle due semifinali, infine, si scontreranno nella finalissima che si disputerà in gare di andata e ritorno. La partita di andata si giocherà sul campo della peggior classificata in classifica.

N.B. A conclusione delle due gare, in caso di parità di punteggio, dopo la gara di ritorno, per determinare la squadra vincente si tiene conto della differenza reti; verificandosi ulteriore parità verranno disputati due tempi supplementari di quindici minuti ciascuno ed a seguire, in caso di ulteriore parità, i calci di rigore.

La vincitrice della finale conseguirà il titolo sportivo per richiedere l’ammissione al Campionato di Serie B.

LE DATE DELLE PARTITE (ore 18.00 e ore 21.00)

11 maggio: gare ad eliminazione diretta

18 maggio: semifinali di andata
25 maggio: semifinali di ritorno

1 giugno: finale di andata
7 giugno: finale di ritorno

settembre: 2019
L M M G V S D
« Ago    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com